Salta per l’Indignazione

Dignità: Rispetto che l’uomo, conscio del proprio valore sul piano morale, deve sentire nei confronti di sé stesso e tradurre in un comportamento e in un contegno adeguati….

Cosa ci porta ad indignarci davanti a quello che percepiamo come una ingiustizia, un sopruso? È giusto lasciar fare solo perché tanto non cambia nulla?

È vero, tante volte è così, spesso ci facciamo solo il sangue amaro. Però a volte i bocconi sono troppo grandi e indigesti. E allora il cuore ti batte nelle tempie e ti senti esplodere. Sai che ti stai facendo del male e dovresti lasciare scivolare tutto addosso, ma non ci riesci.

Ti senti come quello di “Prima vennero…” e lo sai che prima o poi verranno per te e, se non ti sarai battuto per qualcosa, quando arriveranno non sarà rimasto più nessuno a protestare al tuo fianco.

Quel sussulto di coscienza, quel colpo di reni, ti rimbomba dentro neanche fossi un tamburo e ti ricorda che hai una coscienza e che provi delle emozioni. E che anche se non vuoi vederle o ascoltarle ad un certo punto usciranno tutte fuori da dove le avevi relegate e ti travolgeranno senza sconti. E se anche gli altri ti prendono per matto, per esagitato (o fomentato) tu sai che è giusto così. Sai che per educazione e per attitudine sei fatto in questo modo e che Se nasci quadro non morirai tondo. Al massimo rombo…

Allora Salta per l’Indignazione:

Ad ogni mio respiro cerco un motivo

per non affondare

Ad ogni mio respiro cerco un motivo

per rinascere

A tutti gli abitanti del pianeta terra:

“Cazzo non si può restare qui sempre a subire”

Facciamo una gran festa

salta x l’indignazione

che porterà parole contro la disattenzione

di chi non vuol vedere, di chi non sa capire

che al mondo non esiste solo un modo di pensare

La festa è già iniziata

ora mettiti a saltare

avanti qui c’è un posto senza classificazione

tra musici e poeti, tra popoli e persone

perché la vera forza è nella partecipazione

E allora

salta, salta, salta, salta, non puoi farti male

salta, salta, salta, salta, ti fa stare bene

salta, salta, salta, salta, x l’Indignazione

perché la vera forza è nella partecipazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...