Dite che sto “a probblema”???

20130522-195947.jpg

Sn diversi anni (oltre 4) che leggo quasi esclusivamente romanzi thriller o polizieschi noir tosti o molto tosti.

I protagonisti variano dal poliziotto, la cui categoria parte da Montalbano ma arriva al protagonista dei romanzi di Nesbø, al killer, come i protagonisti di Eisler o lo Shibumi di Trevenian. Al sociopatico, come Lisbet Salander di Stig Larsson, o con sindrome da stress post traumatico come Nicolaj Lilin.

L’altro giorno qualcuno, dopo avere ricevuto la descrizione -da parte del marito- del “pomo di Leopoldo” (vedi foto), ha iniziato a farmici ragionare sù, sostenendo che io abbia qualche problema (diversi ma nn credo sia questo il punto ;)), proprio lei che parla di quella angelica creatura come di una dissennatrice (sic!).
Cosa dovrebbe significare tutto questo? Che sfogo la mia – solo apparente- gentilezza nell’oscuro e inconfessabile desiderio del macabro?

E tutti quelli che hanno letto 50 sfumature di grigio et similia allora? Desiderano davvero essere massacrati da un frustino ed essere stroppiati di mazzate o sottomessi da un partner più o meno fetish in tacchi perforanti e tutina in latex alla cat-woman??? (Magari sì ?)

In un’unica parola: Son paperda!

PS: e ti dedico pure il post. Tié

19 thoughts on “Dite che sto “a probblema”???

  1. – Sulla gentilezza solo apparente ci metterei la mano sul fuoco (il vantaggio di averne 2)
    – Me ne frego di che sogni erotici abbiano i lettori delle 50 sfumature, ma di sicuro hanno dei gusti letterari assai primitivi…sono sicura che esista della letteratura erotica scritta con una decente proprietà di linguaggio, e non come il diario segreto di una dodicenne che “è sveglia ma non si impegna”.
    – Son paperda lo puoi dire solo se mi paghi i diritti!

  2. C’è pobblema solo se questo libro me lo fai trovare sul comodino.
    O se ti offendi quando la prossima volta che consigli un libro a qualcuno io mi segno il titolo, così sono certa che non mi sbaglio a comprarlo…

    Vuoi dire due parole anche sul cecchino ceceno?

  3. raimò! ma perchè non torni a letture tipo Delitto e castigo! A proposito di russi…quello sì che è un thriller (e scritto pure benino eh?!?) 😀
    Ora io non sto a dire quanto mi siano scesi sui maroni i polizieschi (perchè sono retriva e quindi mi sono fermata a Simenon… che manco Camilleri riesco a bucare) ma basti sapere che stanno quasi alla pari coi cuochi che popolano la tivvù!
    Posso sbilanciarmi e dire che questo non inficerà minimamente la simpatia che nutro nei tuoi confronti (anche perchè il 90% dei miei amici divora “gialli” che vanno dal pulp al polp. Il palp, ovvero le 50 sfumature, non sono pervenute. Magari lo han letto di nascosto).
    Da ultimo: io non posso proprio venire a roma di sti tempi ma oltre a willò! (che suppongo però stia per oilloco…a furia di rimestare…) adesso si aggiunge alla lista delle spiegazioni che anche il “pomo di Leopoldo”!!
    ma forse no…mò lo vaco a cercare su internet, anche se non sarà la stessa cosa! :*
    🙂

    • Dear Gra,
      il film di Educazione Siberiana nn l’ho visto (immagino ti riferissi a quello). Ho letto solo il romanzo. Nn male. Ma quello davvero tosto è il seguito. Caduta libera. Nn so se ne faranno mai un film. Nn sarebbe politically correct. Per quanto riguarda i polizieschi ti capisco. Al di là del mio amore per Montalbano gli altri sono quasi tutti antieroi. E forse nn è un caso.
      Per quanto riguarda Willo altro nn è che l’ahimé napoletano in luogo di Willy, la cui spiegazione è un po’ lunga. Però apprezzo il tentativo! 😂😂😂

      • noooo!!! non mi riferivo all’Educzione Siberiana! :DD mi riferivo proprio a Delitto e castigo di Dostoevskj!!
        orpo! chissà che mi credevo per willo!…vedi che voli pindarici che prendo? che poi terminano con cadute libere (quelle sì!! altro che sequel!)… da spiaccicarsi a terra! 🙂
        cmq aveva partecipato pure una mia amica napoletana doc all’esegesi possibile di willo! tu pens!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...