La situazione è grave ma nn è seria!

20130417-201111.jpg

Una volta quando si toccava il fondo era fatta, eri pronto a risalire, adesso invece incominci a scavare.
Se eri nel tunnel, magari in lontananza, però vedevi la luce. Oggi invece il tunnel, con gusto, lo arredi.
Se nn fosse che si gioca con la vita delle persone sarebbe anche divertente.

Solo che in una società dove i contratti flessibili sono un modo per raschiare il barile spesso anche i rapporti interpersonali diventano una guerra tra poveri. E allora persino il miraggio di un impiego diventa una leva perché mors tua diventi vita mea. Perché si debbano buttare giù bocconi amari e perché, se qualcuno pensava ancora di vivere nel paese della meritocrazia, finalmente si liberi dal bozzolo dell’ingenuità per approdare, più libero da lacci e laccioli, al cinismo imperante.

E quindi, nn so come, ma ci si scherza sù, come diceva un mio amico: la situazione è grave ma nn è seria!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...